Kylie nel nuovo album di Giorgio Moroder

By 17 Novembre 2014News

Il re della Disco Giorgio Moroder è il responsabile del successo degli album pop degli ultimi 40 anni, da “I Feel Love” di Donna Summer a “Call Me” di Blondie, passando per “Flashdance… What A Feeling” di Irene Cara, fino ad arrivare alla collaborazione con i Daft Punk per il loro “Random Access Memories”.

Kylie Minogue non ha bisogno di presentazioni per i lettori abituali dei nostri canali: Principessa del pop da ormai quasi 30 anni con oltre 70 milioni di copie vendute a livello mondiale.

Ha dunque senso che due leggende della musica di tali proporzioni si incontrino per quella che potrebbe essere definita una collaborazione epica: il disc jokey italiano ha infatti appena annunciato il primo album da solista, “74 Is The New 24”, la cui pubblicazione è prevista per la primavera 2015.
Ecco quanto annunciato da VICE

After a memorable collaboration with Daft Punk on 2013’s Random Access Memories, electronic music legend Giorgio Moroder is back, releasing his first album of solo material in over 30 years. 74 Is the New 24 (Sony/RCA), announced today, is set to drop in spring 2015 and features a new batch of notable collaborators including Britney Spears, Sia, Kylie Minogue, Charli XCX, and more. Alongside the album announcement comes a new video for the title track premiering exclusively on The Creators Project.

Nell’attesa di maggiori dettagli, le prime due tracce dell’album sono già disponibili su iTunes:

Available on iTunes

Leave a Reply